affari

dicembre 20, 2021

4 min per la lettura

Utilizzare a vostro vantaggio i tempi di fermo programmati
Utilizzare a vostro vantaggio i tempi di fermo programmati

Sfruttare al meglio la pausa natalizia

Acquistare regali, scrivere biglietti a parenti che non vedete da tanto tempo e fare scorta di cibo e bevande sono tutte cose che dovete fare prima di godervi la pausa natalizia. Per i produttori, questo periodo è anche un'ottima opportunità per prepararsi per il prossimo anno, accertandosi che le loro macchine e le loro scorte in magazzino siano pronte per le sfide del 2022.

Nel 2021, Make UK ha aggiornato le sue previsioni di crescita nel settore manifatturiero dal 3,9% al 7,8%. Ciò significa che i livelli di produzione torneranno ai livelli pre-pandemia entro la fine del 2022. Con un anno impegnativo alle porte, ridurre al minimo i tempi di fermo è fondamentale ed è importante rimanere produttivi anche quando la fabbrica o lo stabilimento non sono effettivamente operativi. Come? Eseguendo la manutenzione predittiva e accertandosi che tutte le apparecchiature siano all'altezza delle aspettative.

Gestione dell'obsolescenza

La pausa natalizia offre l'occasione ideale per controllare qualsiasi apparecchiatura esistente, scoprire quale punto del loro ciclo di vita hanno raggiunto le macchine e decidere se c'è qualcosa da sostituire.

La gestione dell'obsolescenza in uno stabilimento di produzione comporta la manutenzione degli impianti mediante l'approvvigionamento di componenti obsoleti in modo tempestivo ed economicamente efficiente: il periodo festivo fornirà un momento di tregua per pensare a questo processo. Durante questo periodo, i produttori possono ispezionare le parti, effettuare le migliorie necessarie e, se serve, ordinare i ricambi in anticipo in modo che possano arrivare in tempo per il nuovo anno. Tutti questi passaggi possono essere eseguiti durante i tempi di fermo programmati quando le attività si interrompono. Ciò significa che i produttori possono evitare di doverlo fare durante le normali ore di lavoro.

Spazio al nuovo

Non tutte le macchine esistenti devono essere sostituite, e per quelle che possono essere conservate i produttori possono potenziarle in linea con le tecnologie emergenti installando successivamente tecnologie più avanzate. Unità, sensori e PLC sono il pane quotidiano di qualsiasi fabbrica e i produttori possono integrare le versioni più vecchie con capacità intelligenti per migliorare la raccolta, la comunicazione e l'interoperabilità dei dati.

Anche se le officine di produzione saranno chiuse durante le feste, molte tecnologie intelligenti possono continuare a funzionare per tutto il tempo senza richiedere l'interazione umana. Ad esempio, i sensori intelligenti possono misurare i cambiamenti di temperatura, la pressione e le vibrazioni, e quindi rendere disponibili questi dati sull'intera rete dello stabilimento. Questi sensori possono anche indicare ai produttori se un macchinario rischia di rompersi, dando loro il tempo di ordinare un ricambio.

I produttori possono semplicemente programmare i sensori e i monitor prima di chiudere l'officina, lasciando che raccolgano i dati su processi e apparecchiature generando informazioni preziose. Questo consentirà ai responsabili di stabilimento di iniziare in vantaggio nel nuovo anno, poiché avere l'equivalente di un paio di settimane di dati può supportare decisioni strategiche su come realizzare processi a prova di futuro nei prossimi mesi.

Mentre i produttori attendono con ansia una meritata pausa natalizia, vi sono molti modi per sfruttare questo periodo festivo. Implementare un piano di gestione dell'obsolescenza completo e realizzare aggiornamenti essenziali, come il retrofitting della tecnologia intelligente alle macchine esistenti, è un buon punto di partenza. Per maggiori informazioni su come preparare i vostri macchinari per il 2022, visitate www.euautomation.com.

Articoli Collegate

Torna in cima
Torna in cima
[{ "site.code": "it", "general.cookie_message": "Utilizziamo i cookie per assicurare la corretta funzionalità e la sicurezza del nostro sito. Cliccando su “Accetta tutti i cookie” ci permetti di fornirti la miglior esperienza possibile.", "general.cookie_privacy": "EU Automation utilizza i cookie", "general.cookie_policy": "Informativa sui cookie", "general.cookie_dismiss": "Accetta tutti i cookie" }]