EU Automation

automazione

ottobre 08, 2020

4 min per la lettura

Un nuovo report accende i riflettori sui ruoli più richiesti nel settore dell'automazione
Un nuovo report accende i riflettori sui ruoli più richiesti nel settore dell'automazione

Per quale posizione effettuerete il reclutamento?

Nonostante l'instabilità finanziaria che ha caratterizzato la prima metà del 2020, la domanda di professionisti nel campo della gestione dei dati e dell'intelligenza artificiale (AI) è costantemente in aumento. È ciò che emerge dal LinkedIn’s 2020 UK Emerging Jobs Report, secondo cui le aziende sono alla ricerca di persone con un solido background tecnico ma anche con eccellenti capacità di problem solving.

Secondo un recente sondaggio, la carenza di competenze STEM costa alle aziende del Regno Unito 1,5 miliardi di sterline all'anno. Di conseguenza, non sorprende che il LinkedIn’s 2020 Emerging Jobs Report per il Regno Unito evidenzi che i candidati con solide competenze tecniche siano estremamente ricercati.

Nel settore manifatturiero, questo significa reclutare candidati con un solido background in ambito STEM, oltre a persone in grado di comprendere le preoccupazioni dei produttori e risolvere problemi aziendali concreti tra cui il miglioramento della qualità del prodotto o il risparmio sulla manutenzione delle apparecchiature. Quali sono quindi i profili ricercati?

Specialista di intelligenza artificiale

Secondo McKinsey, l'AI potrebbe accelerare del 22% l'economia del Regno Unito entro il 2030. Nel settore manifatturiero, l'AI sta trasformando le attività ad alto valore, consentendo agli operatori del settore di fondare le loro decisioni sulle prove fornite dai big data. Di conseguenza, in cima alla lista del report di LinkedIn troviamo i candidati con una conoscenza approfondita di elementi come apprendimento automatico, visione artificiale, Python e reti neurali.

Queste competenze sono essenziali per sviluppare tecnologie basate sull'AI che rispondano alle necessità critiche di qualsiasi azienda manifatturiera, tra cui i sistemi avanzati per la garanzia di qualità, le soluzioni per il monitoraggio delle condizioni da remoto e i software per la previsione della domanda.

Responsabile della protezione dei dati (RDP)

Per effetto del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e dello UK Data Protection Act del 2018, gli RDP sono diventati figure essenziali in vari settori. Gli RDP si accertano che il trattamento dei dati personali o sensibili sia conforme alle norme sulla protezione dei dati, ma anche che i dati vengano elaborati e archiviati in modo sicuro, riducendo al minimo il rischio di furto delle informazioni.

Nel settore manifatturiero, uno dei compiti principali dell'RDP è accertarsi che le informazioni sensibili, come i dettagli del cliente o le informazioni protette da un accordo di non divulgazione, non cadano nelle mani degli hacker. Questo può accadere, ad esempio, quando i dati di un dispositivo IoT vengono trasferiti nel cloud. Per prevenire questa eventualità, l'RDP potrebbe decidere l'elaborazione dei dati laddove possibili ai margini di una rete, oppure di sviluppare una strategia ibrida cloud-edge.

Ingegnere robotico

L'ultimo report World Robotics a cura dell'International Federation of Robotics evidenzia un valore annuo globale delle vendite di 16,6 miliardi di dollari nel 2018, con 422.000 unità vendute a livello mondiale, un record nel settore.  Queste cifre dimostrano che i produttori hanno compreso il potenziale dei robot per migliorare drasticamente le attività.

Nonostante l'adozione dell'automazione robotica, le aziende hanno ancora bisogno di esperti in grado di programmare efficacemente e addestrare i robot industriali. Il report di LinkedIn sottolinea la domanda di ingegneri con conoscenza di codici e software, come quelli sviluppati da UiPath, che aiutino i produttori ad automatizzare i compiti ripetitivi.

Le tendenze rivelate dal report di LinkedIn segnalano che le aziende di tutti i settori compiono sforzi per innovare, combinando il potenziale delle soluzioni basate sull'AI con le informazioni approfondite provenienti dai big data per aumentare l'efficienza, migliorare la qualità e ridurre i costi. Le aziende che non restano al passo con i tempi rischiano di essere estromesse dalla concorrenza.

I produttori devono considerare il reclutamento di persone che possano trasformare le loro competenze tecniche in soluzioni da implementare a livello di officina di produzione. Contemporaneamente, i produttori potrebbero essere interessati a investire in soluzioni economicamente convenienti in grado di avviare il loro viaggio in Industry 4.0.

Articoli Collegate

[{ "site.code": "it", "general.cookie_message": "Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito.", "general.cookie_learnmore": "Ulteriori informazioni", "general.cookie_dismiss": "Fatto!" }]