tecnologia

ottobre 09, 2019

4 min per la lettura

Organizzarsi

Organizzarsi

A Natale, per i bambini non c'è cosa più odiosa che ricevere un regalo senza le batterie incluse. Ricevere un robot industriale per poi scoprire che occorreranno diverse settimane per configurarlo e programmarlo genera quasi la medesima frustrazione.

I produttori passano alla robotica per risolvere un problema specifico su una linea, ad esempio per migliorare la qualità o il risultato. In base ai principi della produzione snella, i produttori operano spesso secondo un sistema cellulare, avvalendosi di più celle in una catena di montaggio e spostando ciascun prodotto da una cella alla successiva, manualmente o con l'uso dell'automazione.

La cella robotica comprende un robot, il relativo controller e le unità periferiche necessarie per il suo funzionamento, ad esempio gli utensili da montare sull'estremità del braccio come pinze, sensori o torce per saldatura. Tuttavia, il robot è solitamente fornito con un controller per guidarne i movimenti e una tastiera di programmazione: non basta acquistare un robot per poterlo utilizzare con la vostra applicazione. Il produttore dovrà prendere in considerazione altri elementi che riguardano l'ambiente, ad esempio i punti in cui occorreranno meccanismi di alimentazione dei componenti o barriere protettive.

Naturalmente, è possibile acquistare una soluzione chiavi in mano da un integratore di sistemi robotici, che fornirà una soluzione completamente integrata. Se l'applicazione non è standard, probabilmente l'integratore dovrà sviluppare e costruire una soluzione personalizzata. Samuel Bouchard nel suo libro Lean Robotics afferma che un robot industriale può costare fino a 80.000 dollari; se si aggiunge il costo di materiali aggiuntivi, programmazione e progettazione personalizzata delle soluzioni tecniche il progetto raggiunge i 250.000 dollari. Avviare un progetto quindi non è una decisione da prendere con leggerezza.

Passare all'azione

Quando pensano all'automazione di un processo manuale, i produttori devono valutare con attenzione quali vantaggi ne possono trarre, accertarsi che il compito sia sufficientemente strutturato per essere eseguito da un robot e verificare di disporre del team appropriato per tutte le fasi del progetto. Devono anche pensare a come i dipendenti si adatteranno alle celle automatizzate. Ad esempio, come si comporterà il personale addetto alla saldatura nel caso di acquisto di robot saldatori? Avete la capacità di formarli per programmare i robot e lavorare accanto a loro? Il produttore deve anche calcolare il ROI prima di prendere una decisione definitiva.

La decisione successiva riguarda il tipo di robot da acquistare: occorre considerare la portata, il carico utile, la velocità e la compatibilità con gli utensili. Altri fattori della cella come i sensori, la sicurezza e il software sono essenziali per il progetto e il produttore deve valutarli tutti quando pianifica il layout. Volete anche essere certi che, quando il robot arriverà, sarete in grado di programmarlo per la vostra applicazione:sarà necessario disporre delle adeguate abilità all'interno della vostra azienda oppure dovrete avvalervi delle competenze di un integratore di sistemi.

Programmazione più facile

I produttori di robot stanno lavorando per facilitare la configurazione dei robot in una nuova cella di lavoro. Universal Robots ad esempio offre lo strumento Application Builder: non solo facilita la configurazione e l'implementazione, bensì aumentare le capacità del robot. Lo strumento guida l'operatore nell'intero processo di costruzione dell'applicazione inclusi gli utensili, aiutando i produttori a configurare un'applicazione completa.

Un'ulteriore aspetto da considerare quando si implementa la robotica è come comportarsi in caso di guasto. Per creare valore, è necessario evitare i tempi di inattività della cella. I produttori devono aggiornare la loro strategia di gestione dell'obsolescenza affinché comprenda il nuovo robot e le altre parti della cella. Tenendo un registro e instaurando un rapporto con un fornitore di apparecchiature per l'automazione, i produttori possono impedire che i tempi di inattività imprevisti creino scompiglio nei loro investimenti robotici.

Quando i produttori automatizzano un processo nella loro fabbrica, desiderano partire con la rincorsa. Ponendo le giuste domande all'inizio del progetto e preparandosi per qualsiasi eventualità, avrete la certezza di generare valore dal vostro investimento. E se vi sentite davvero preparati, perché non acquistare in anticipo le batterie per Natale?

Articoli Collegate

[{ "site.code": "it", "general.cookie_message": "Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito.", "general.cookie_learnmore": "Ulteriori informazioni", "general.cookie_dismiss": "Fatto!" }]