EU Automation

tecnologia

gennaio 22, 2020

4 min per la lettura

Installazione successiva di tecnologie intelligenti
Installazione successiva di tecnologie intelligenti

Il retrofitting delle apparecchiature meno recenti

È diventato virale il post di una ragazzina che avrebbe iniziato a twittare dal frigorifero dopo che la madre le ha sequestrato tutti suoi dispositivi. È stato tanto divertente perché imprevisto, infatti normalmente il frigorifero, come tutti gli apparecchi di vecchia generazione, non viene associato alla comunicazione.

Le apparecchiature meno recenti non sono state progettate per comunicare ma è possibile offrire loro nuove prospettive dotandole di tecnologie smart, anche se risalgono a 20 anni fa.  Il retrofitting consente di aggiungere a un'apparecchiatura già installata le funzionalità richieste, evitando la necessità di sostituire l'intero sistema.

Problemi con le apparecchiature meno recenti

Le apparecchiature funzionali meno recenti, ad esempio azionamenti, sensori e PLC, rappresentano spesso la colonna portante di uno stabilimento. Man mano che la tecnologia avanza, può essere necessario integrare queste macchine con macchine più recenti già dotate di capacità di raccolta e comunicazione dei dati. I produttori possono però imbattersi in problemi di connettività e interoperabilità.

La velocità di produzione di nuovi macchinari e di saturazione del mercato è estremamente elevata, nonostante la vita utile dei modelli meno recenti non si sia ancora esaurita. Ma anche se la tecnologia avanza, non vogliamo lasciare indietro i macchinari meno recenti: sostituire i "pilastri" dello stabilimento richiederebbe costi notevoli in termini di tempo e denaro. Tuttavia, i produttori non vogliono che la raccolta dei dati relativi a processi e apparecchiature sia ostacolata in quanto può essere fonte di informazioni importanti e preziose. Ma possiamo percorrere una strada alternativa rispetto alla scelta di eliminare l'intero sistema sostituendolo con una versione completamente nuova?

Trovare una soluzione

I progettisti dovrebbero puntare a implementare una roadmap delle capacità digitali esistenti nello stabilimento e concentrarsi su aspirazioni e obiettivi, dando priorità alle azioni che aumenteranno concretamente il valore dell'azienda. Può essere necessario sostituire alcuni macchinari con una tecnologia nuova. Tuttavia il retrofit delle apparecchiature meno recenti ancora valide con tecnologie smart può essere un'alternativa economicamente più conveniente rispetto alla sostituzione totale della linea di produzione e può estendere la vita utile delle apparecchiature.

Il più grande sogno di molti produttori è raggiungere la completa digitalizzazione, orizzontalmente e verticalmente, attraverso tutta l'azienda, anche per fornitori e distributori. Fortunatamente, i produttori che cercano di arrivare a questo traguardo non sono obbligati a investire in numerose apparecchiature nuove.  Una misura da adottare quando si aggiornano i sistemi è migliorare l'interazione uomo-macchina, installando successivamente un'interfaccia uomo-macchina (HMI) dotata di un'interfaccia grafica più facile da utilizzare, come un touch screen, oppure di capacità aggiuntive. Ad esempio, è possibile integrare facilmente una HMI nel sistema connettendo una USB, RS-232, RS-485 tra la HMI e il PLC. Se le unità dispongono di funzionalità wireless, l'operazione può essere ancora più facile.

I sensori intelligenti in grado di misurare vibrazioni, temperatura e pressione possono essere installati su un macchinario meno recente, consentendo di raccogliere i dati e renderli disponibili attraverso l'intera rete dello stabilimento: In questo modo si favorisce un approccio di manutenzione predittiva che consenta di ricavare informazioni approfondite sulle prestazioni della macchine e sulle future necessità di manutenzione. Se un sensore intelligente rileva il probabile guasto di un componente dell'apparecchiatura, il produttore si adopererà per ordinare un ricambio.

Anche se questi semplici passi non permetteranno di controllare ogni singola apparecchiatura con un tocco sul vostro frigorifero intelligente, offriranno un valido punto di partenza per l'accesso, il monitoraggio e il controllo da remoto delle informazioni negli stabilimenti.

Articoli Collegate

[{ "site.code": "it", "general.cookie_message": "Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito.", "general.cookie_learnmore": "Ulteriori informazioni", "general.cookie_dismiss": "Fatto!" }]