EU Automation

automazione

agosto 05, 2020

4 min per la lettura

 Nella lotta contro l'obsolescenza, i pezzi rigenerati sono vostri alleati
Nella lotta contro l'obsolescenza, i pezzi rigenerati sono vostri alleati

Confronto tra pezzi rigenerati e di seconda mano

Quando un componente obsoleto si guasta, il produttore potrebbe incontrare difficoltà nel reperire un ricambio. Il problema si manifesta soprattutto in settori altamente regolamentati come la farmaceutica o la trasformazione degli alimenti, dove non sono contemplati ricambi similari ma occorre procurarsi esattamente lo stesso pezzo. I pezzi di seconda mano possono sembrare un'ottima soluzione ma comportano vari rischi.

Grazie ai costanti e rapidi avanzamenti nella tecnologia industriale, gli stabilimenti possono ora accedere a macchinari sempre più sofisticati. È possibile raccogliere e analizzare volumi crescenti di dati per il monitoraggio delle condizioni e la manutenzione predittiva. 

Tuttavia questi progressi implicano anche che i produttori di apparecchiature originali debbano cessare la produzione degli articoli più vecchi per fare spazio alla tecnologia emergente. Questo ha condotto a un'obsolescenza più rapida dei componenti, un problema che i produttori incontrano nel caso di guasto improvviso di pezzi fuori produzione. 

Considerando che la maggior parte degli stabilimenti si affida alle apparecchiature esistenti per eseguire le applicazioni critiche, i produttori devono normalmente affrontare il problema della sostituzione di pezzi obsoleti. Quindi, cosa si può fare in questa situazione?

I pezzi obsoleti usati sono relativamente abbondanti su Internet e potrebbero anche essere corredati dall'opzione di consegna rapida. Il prezzo potrebbe essere conveniente e i venditori offrono normalmente una garanzia da tre a sei mesi. A prima vista, sembra un vero affare. 

Tuttavia, quando si acquistano pezzi usati, non se ne conoscono le reali condizioni. Per quanto tempo e con quale intensità sono stati utilizzati? Sono stati sottoposti a una corretta manutenzione? Qual è il loro stadio di vita effettivo e quanto dureranno in servizio? Normalmente è impossibile rispondere a queste domande fondamentali. Un pezzo usato può funzionare correttamente e durare molti anni, ma in caso contrario le ripercussioni sulla vostra attività possono essere gravi.

Pensate, ad esempio, se si verificasse il cedimento di un componente critico in un impianto di trasformazione alimentare. A seconda della temperatura esterna, i produttori hanno a disposizione dalle dodici alle 24 ore per trovare un ricambio prima di essere costretti a buttare l'intero lotto di produzione. 

Se il pezzo non viene più prodotto dall'OEM ma è disponibile online usato, sono allora possibili due scenari: Nel primo, il pezzo funziona e la produzione può riprendere. Nel secondo scenario, il pezzo non monta perfettamente, si guasta poco tempo dopo l'installazione o non funziona in modo corretto. Questo può verificarsi per varie ragioni. Anche se la parte è provvista di garanzia e può essere rimborsata, l'intero lotto alimentare deve ormai essere eliminato. Il produttore deve cercare un'altra alternativa, con ulteriore spreco di tempo e denaro e un'ulteriore allungamento dei tempi di fermo macchina.

Come suggerisce questo esempio, i pezzi usati non sono sempre all'altezza del compito quando si tratta di applicazioni critiche. Volete davvero correre questo rischio? 

I pezzi rigenerati e ricondizionati sono componenti originali usati che sono stati puliti e attentamente ispezionati, con la sostituzione di eventuali elementi usurati o danneggiati. Anche se non sono nuovi, i pezzi ricondizionati presenteranno un'usura limitata o assente.

Soprattutto, le parti ricondizionate sono state testate per accertarsi che funzionino come quelle nuove. Per questo motivo, la loro garanzia è di solito uguale a quella dei componenti nuovi, in termini sia di durata sia di specifiche.

Tuttavia, l'acquirente deve sempre prestare attenzione. Non esiste una definizione standard del settore per rilavorazione, rigenerazione o ricondizionamento. Di conseguenza, questi termini vengono spesso usati in modo intercambiabile e possono implicare diversi livelli di riparazione e collaudo.

È sempre meglio contattare il venditore e chiedere esattamente quale processo di rigenerazione è stato effettuato. Un fornitore affidabile di pezzi ricondizionati sarà in grado di rispondere alle vostre domande, nonché a fornire l'assistenza post-vendita eventualmente necessaria. 

Nella lotta contro l'obsolescenza, i pezzi rigenerati sono un alleato fondamentale. Instaurando una relazione con un fornitore affidabile, sarete certi di ottenerli velocemente quando più vi servono.

Articoli Collegate

[{ "site.code": "it", "general.cookie_message": "Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito.", "general.cookie_learnmore": "Ulteriori informazioni", "general.cookie_dismiss": "Fatto!" }]