EU Automation

affari

marzo 06, 2019

4 min per la lettura

Celebrazione della Settimana nazionale dell'apprendistato

Celebrazione della Settimana nazionale dell'apprendistato

Dal 4 all'8 marzo 2019 si celebra nel Regno Unito la dodicesima Settimana nazionale dell'apprendistato (NAW, National Apprenticeship Week). Con il tema "Aprire la strada", il Dipartimento dell'Istruzione è determinato a sfidare atteggiamenti obsoleti verso l'apprendistato.

L'industria manifatturiera del Regno Unito è fiorente. Secondo l'Istituto statistico nazionale (ONS), il settore dà impiego a 2,6 milioni di persone, rappresenta il 44% del totale delle esportazioni e costituisce il 70% dell'ambito Ricerca e Sviluppo (R&D) aziendale. L'ONS attribuisce una crescita sostenuta al settore per migliorare la qualità, ottenere una forza lavoro più competente, un cambio nella produzione da beni a bassa produttività ad altri ad alta produttività, un miglioramento nell'automazione e nella tecnologia, un maggiore investimento nelle attività di ricerca e sviluppo, e un'economia globale più integrata.

Il dilemma delle competenze

Tuttavia, il settore manifatturiero ha un grave problema: una drastica carenza di competenze; mancano infatti fino a 124.000 ingegneri e tecnici con competenze ingegneristiche chiave all'anno. Oltre a dare impiego a laureati in ingegneria, l'assunzione di apprendisti è un modo straordinario per colmare questa lacuna. L'impiego di un apprendista consente al produttore di formare il nuovo membro del personale in modo da disporre esattamente delle competenze necessarie per la sua futura carriera. Il Report annuale 2018 di The Manufacturer ha rilevato che il 63% dei CEO nel Regno Unito è consapevole delle potenzialità offerte dall'apprendistato per aiutarli a far crescere la propria forza lavoro sviluppando le competenze necessarie in azienda.

Una celebrazione delle competenze

La Settimana nazionale dell'apprendistato è pensata per celebrare l'impatto degli apprendistati su individui, datori di lavoro ed economia. L'evento di quest'anno coincide anche con la National Careers Week e, l'8 marzo, con la Giornata internazionale della donna.

Parlando di NAW e del tema di quest'anno, il ministro delle competenze Anne Milton ha dichiarato: “Desidero che tutti siano consapevoli del cambiamento che gli apprendistati possono apportare: per i datori di lavoro significa aprire una strada, per gli apprendisti nuove opportunità di carriera e per gli istituti superiori e i fornitori di formazione un aumento dei livelli di competenze per tutti".

Sebbene gli apprendisti siano stati tradizionalmente considerati un'opzione di più basso profilo rispetto all'università, sono essenziali per le attività ingegneristiche e manifatturiere. Secondo l'EEF, nel 2016 il 79% dei produttori si è impegnato ad assumere apprendisti tecnici e tre quarti dei produttori affermano che tutti gli apprendisti restano in azienda al completamento del proprio apprendistato.

Anche EU Automation sta cogliendo i frutti dell'apprendistato. Ashley Hills, apprendista in EU Automation, ha dichiarato: “Un apprendistato è un modo per avviare una carriera. Se è possibile scegliere tra un apprendistato o una laurea nella stessa materia, consiglio di scegliere sempre l'apprendistato. Si crescerà con l'azienda e si disporrà di una preziosa esperienza di lavoro al termine del percorso formativo”.

È incoraggiante che il Report annuale 2018 di The Manufacturer abbia rilevato che gli intervistati, con un margine di 3 a 1, ritengono che gli apprendistati stiano finalmente ottenendo rispetto come alternativa all'università. Al momento, la sfida consiste nel fatto che le piccole aziende hanno difficoltà a fare in modo che la soluzione funzioni per loro. Ispira invece fiducia il fatto che, sebbene oltre 129.000 persone nel 2017 abbiano iniziato apprendistati ingegneristici in Inghilterra, Scozia e Galles secondo Engineering UK, ciò non è sufficiente a colmare la carenza di competenze nazionali.

Per gestire il problema, dovremmo sfruttare eventi come NAW per promuovere il valore degli apprendistati e delle opportunità che offrono. Come settore, produttori e ingegneri possono contribuire a contrastare gli stereotipi, incoraggiando un maggior numero di giovani a considerare ruoli ingegneristici e, fattore più importante, vedere l'apprendistato come un prezioso percorso verso tali carriere.

Articoli Collegate

[{ "site.code": "it", "general.cookie_message": "Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito.", "general.cookie_learnmore": "Ulteriori informazioni", "general.cookie_dismiss": "Fatto!" }]